Chiusura di Linate: 46% di passeggeri in più a Malpensa

Secondo delle stime nella settimana a cavallo tra luglio e agosto presso l’aeroporto di Malpensa transiteranno circa 820 mila passeggeri, facendo registrare così un aumento del 46% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Responsabile di questa impennata è la chiusura del vicino aeroporto di Linate, che si fermerà dal 27 luglio al 27 ottobre per lavori di rifacimento della pista; di conseguenza i voli e i passeggeri si trasferiranno allo scalo varesino, in un periodo di forte affluenza come quello legato alle partenze e i rientri per le ferie e vacanze estive.

Dei 6200 movimenti previsti, sempre nei giorni dal 29 luglio al 4 agosto, 1700 sono quelli di Linate, che permettono quindi a Malpensa di crescere del 56% rispetto al 2018.

SEA, la società che gestisce entrambi gli aeroporti milanesi, ha chiamato l’operazione di trasloco “Progetto Bridge”, che cercherà di ridurre al minimo i disagi e eliminare ogni possibile imprevisto.

Fonte: www.malpensa24.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *